Archive for the 'Photoshop' Category



30
Set
07

Speed Painting

Su youtube spopolano i video di “speed painting“, ovvero, riprese a velocità maggiorata della lavorazione di un disegno digitale. Cosi potete assistere alla nascita di un disegno che ha impiegato l’artista per 8 ore, in soli 3 minuti! 😀

Ve ne propongo un paio davvero spettacolari:

 

Annunci
19
Set
07

Adobe cresce del 117%

Leggo da Html.it che Adobe ha ottenuto un profitto netto di 205 milioni di dollari, cioè 34 centesimi a quota, ovvero il 117% in più, dai 94 milioni, cioè 16 centesimi a quota, di un anno fa. Questo grazie all’uscita della CS3 che a parer mio, oltre a introdurre molte innovazioni come le funzioni 3D di Photoshop, ha il grande vantaggio di essere la prima suite Adobe dopo l’acquisto di Macromedia, che rende l’integrazione tra i programmi elevatissima, specialmente tra Illustrator e Flash.

Creative Suite 3

Non solo, è la prima suite uscita appositamente per sistemi Apple con processori Intel. Infatti al momento del cambio di processori, i vecchi software studiati per PowerPC ne avevano risentito molto. Credo che la somma di questi fattori abbia incrementato tantissimo le vendite di Adobe, anche se l’amministratore delegato Bruce Chezin non vede un futuro roseo quanto il trimestre passato. Adobe infatti non ha ancora ricevuto una copia definitiva di Leopard della Apple e senza di essa non potrà testare la suite per il nuovo OS. Staremo a vedere.

11
Set
07

La bellezza è un prodotto di Photoshop

Dopo aver lavorato (anche se solo per una settimana) per un fotografo di alta moda italiana, questi video non mi stupiscono.
Nel mondo della moda la bellezza è importante ma forse non essenziale viste le possibilità…
Se non si è belli, ma si ha una bella “spinta” si può sempre rimediare…guardate qui!

Con questo non voglio insinuare che Hilary sia raccomandata…

Spesso ci lasciamo condizionare troppo dai stereotipi televisivi, ne parlavo ultimamente con alcuni amici, senza renderci conto di quanto finta sia la televisione!

Si può facilmente diventare una top model!

Se fate una piccola ricerca su youtube ce ne sono ancora molti altri di video come questo! Tra le vittime anche Alicia Keys, Pamela Anderson, e tante altre!!!

07
Set
07

Pixel più pixel meno

Quando negli anni 80 nascevano i primi video giochi per pc, gli artisti erano “limitati” dalle basse (oggi) prestazioni delle macchine, e ciò portava a sintetizzare molto personaggi e ambientazioni. Oggi che i computer permettono grafiche tridimensionali spaventose, c’è nostalgia di quei tempi, quando la creatività e la fantasia spiengevano gli artisti digitali a creare fantastici paesaggi con pochi pixel a disposizione.
E’ cosi che nasce la Pixel Art, ovvero, l’arte digitale che sfrutta le caratteristiche dei programmi di grafica raster. Quello che colpisce, è che questa tecnica permette di creare paesaggi isometrici dove coesistono stereotipi di personaggi: dal manager nella sua macchina sportiva, al barbone che chiede l’elemosina, dall’aereoplano che trascina un cartellone pubblicitario, alla moto d’acqua che sfreccia sulle onde.
La pixel art prende spunto da una corrente artistica chiamata “divisionismo” (che a sua volta nasce dal puntinismo francese) ma dove prima si usavano pennelli e colori, ora si usano mouse e pixel.
Eccovi alcuni esempi:

 

pixel art

Direttamente da “Il Signore degli Anelli – le due Torri”!

pixel art

Che confusione!Sarà perchè ti amo!

Sul sito pixelarts.6x.to potete disegnare la vostra prima immagine in pixel art, anche se non siete degli esperti di grafica e programmi annessi!
Se invece siete già più esperti, deviantart come già detto vi offre la pissibilità di imparare come usare Photoshop per dilettarvi in questa tecnica. Eccovi qualche link:

La pixel art è molto usata sul web per le sue proprietà (leggerezza, impatto visivo, simpatia). Un esempio è dato dal famosissimo sito di incontri Habbo. Dove potete crearvi un vostro personaggio in pixel art e andare in giro a conoscere altri “habbo“.

04
Set
07

Mi insegni ad usare Photoshop?

Una cosa che mi è stata molto spesso chiesta, è appunto di insegnare ad usare Photoshop. La risposta quasi sempre è NO, a volte perchè non mi va(XD), molto più spesso perchè non è una cosa fattibile in poco tempo. Inoltre Photoshop è probabilmente il programma più versatile che abbia mai conosciuto e chi mi fa questa domanda vuole saperlo usare, ma non sa per cosa. Quello che non si capisce è che Photoshop è uno strumento. Ne più ne meno di una matita per un disegnatore, un pennello per un pittore o la cucina per mia mamma! 😀
Facendo un po di pratica, leggendo qui e li su internet e sopratutto seguendo la filosofia del “tanto non si rompe niente e non sporco nulla“, potete in breve tempo capire come funzionano i strumenti base. Suggerisco poi di cercare su internet qualche tutorial per incominciare a capire quali sono le possibilità che questo nuovo (per voi 😀) strumento può darvi. In giro se ne trovano tanti, suggerisco deviantart.com ancora una volta. Qui trovate un sacco di esempi su come colorare i vostri disegni, sperimentare tecniche effettistiche, ritoccare le vostre fotografie o disegnare un layout per un sito internet. Inoltre sono disponibili moltissime risorse come pennelli, font e forme!

Qui di seguito ve ne riporto un esempio molto carino su come colorare un Anime:

Tutorial

Lo so, bisogna padroneggiare un pò di inglese…ma gia vedere le immagini aiuta!:D

Cliccando qui invece potete vedere cosa è possibile ottenere con un po di senso artistico e tanta voglia di imparare…ma sopratutto con una bella tavoletta grafica.

Se con l’inglese ve la cavate, iTunes offre un’ottima possibilità, ovvero quella di abbonarsi al podcast di “Understanding Adobe Photoshop“. Qui potete trovare degli ottimi video tutorials sull’uso di questo amato programma.

iTunes

Se invece credete che con l’inglese non si può proprio andare daccordo, fate un salto in edicola a comprare Computer ARTS.

Computer Arts

 

 

La rivista propone molti articoli interessanti sul mondo della grafica, ma sopratutto un sacco di tutorial e consigli su come migliorare le vostre capacità, integrare il lavoro ottenuto con Photoshop con altri programmi quali Illustrator, Flash, After Effects, o programmi di grafica tridimensionale come 3D Studio Max e Cinema 4D. Sul sito potete anche scaricare i tutorial presenti nel numero del mese prima, in formato PDF.

A questo punto sapete dove cercare!Buono studio a tutti!