24
Ott
07

www.iosmettocosi.it

Qualche tempo fa mandai l’invito ad alcuni di voi e ai miei amici per diventare “BUZZERS” sul sito www.bzzers.com sito di “passaparola” per campagne pubblicitarie(se siete interessati vi mando l’invito postando la vostra email, o scrivendomi a s.deprophetis@gmail.com). All’epoca il sito era ancora in fase di sviluppo e non c’era praticamente nulla. Ieri è incominciata la prima campagna, che vede al suo centro il sito

www.iosmettocosi.it

il sito è un portale dove si possono trovare tantissime informazioni su come smettere di fumare e anche se qualcuno di voi non è fumatore, ha sicuramente vicino come me persone care che sono “schiave” di questo vizio 🙂
Trovo molto interessante la sezione del “vero o falso” che vuole scongiurare alcuni miti riguardanti il fumo, sapevate per esempio che le sigarette inquinano più di un diesel euro3? ^^

iosmettocosi

Detto questo, fatemi sapere cosa pensate del sito, se vi trovate informazioni interessanti o se secondo voi iniziative di questo genere contro il fumo sono del tutto inutili.
Personalmente credo che sia un buono spunto per far riflettere le persone, poi la voglia di smettere deve nascere dentro la persona ovviamente. Che ne pensate?

Annunci

23 Responses to “www.iosmettocosi.it”


  1. 1 bautz
    24 ottobre, 2007 alle 4:29 pm

    Interessante il sito.
    Io parlo da ex-fumatore semiincallito.
    C’è disinformazione in giro. Le pubblicità antifumo puntano sulla paura malattie legate al fumo, scritte sui pacchetti, ecc). Però questa paura non fa altro che aumentare l’angoscia del fumatore, che non smette. Anzi, cerca di placare quest’ansia fumandosi una sigaretta e pensando “smetterò più in là”.
    Ricordiamoci che il fumo porta miliardi nelle casse dello stato.
    Ciò che non dicono è che fumo di sigaretta è una tossicodipendenza, punto.
    Mi ha aiutato a smettere il libro di Carr Allen, consiglio di provarlo.

  2. 25 ottobre, 2007 alle 6:47 am

    Grazie per aver condiviso la tua esperienza. Quindi tu reputi utile un’iniziativa del genere giusto? Sono anche io contrario alla pubblicità “terrore”, in italia si limita alle frasi, all’estero sui pacchetti ci sono le fotografie…non la trovo un’ottima soluzione.

  3. 3 Gianfranco
    18 novembre, 2007 alle 9:03 pm

    Sono pienamente d’accordo che smettere di fumare deve nascere nella persona. Infatti sono del parere che se non introduciamo nel nostro cervello la volontà di smettere, non ci sono medicinali o altre forme (cerotti, iniezioni, orecchini ecc.) che molta pubblicità indica per fare soldi. Io sono alcuni giorni che mi sto concentrando per smettere, in quanto sono coscente che il fumo fa molto male. Questa vostra iniziativa la ritengo molto utile in quanto contribuisce a far riflettere i fumatori, in particolare coloro che intendono smettere. Come ho smesso per 14 anni sono certo di poter riuscire con la forza di volontà. GRAZIE per la riflessione che mi avete fatto fare.

  4. 18 novembre, 2007 alle 9:43 pm

    Figurati, grazie a te per aver condiviso 🙂

  5. 5 lottialba
    19 novembre, 2007 alle 4:46 pm

    Vorrei che mio marito e mio figlio smettessero di fumare. Si stanno letteramente bruciando col fumo, poi in casa c’è un puzzo infernale. Le finestre sono sempre aperte e io muoio di freddo.
    Grazie a chi mi dà un suggerimewnto utile per aiutare i miei familiari a smettere!!!!!!
    Alba

  6. 6 gilo
    19 novembre, 2007 alle 5:54 pm

    io sono quasi 2 mesi che non fumo.. dopo 18 anni di sigarette..merito del libro di Allen Carr..consiglio a tutti di leggerlo…

  7. 7 chanel
    21 novembre, 2007 alle 10:27 am

    ciao a tutti vi scrivo perchè non sò proprio come fare x smettere solo l’idea mi provoca una crisi isterica sto molto male non riesco a respirare eppure l’unica cosa che desidero è fumare anche se poi la butto via perchè non respiro vorrei solo sapere se qualcuno come me senza un minimo di volontà ce l’ha fatta io ci ho provato una volta poi ho avuto paura avevo delle reazioni esagerate anche violente e l’unico sedativo era lei la mia migliore amica l’unica che riesce a farmi sentire viva eppure lentamente mi sta uccidendo la vittima segue sempre il suo carnefice………………..

  8. 8 antonella
    21 novembre, 2007 alle 1:13 pm

    Cara chanel sembra di sentir me qualche mese fa….anche io avevo gia’ provato a smettere ma mi svegliavo anche di notte con il desiderio della sigaretta e la paura di essere triste senza di essa….poi pian piano mi guardavo mentre fumavo e non mi piacevo affatto e sempre di piu’ notavo gli effetti negativi…per ultimo e non da meno il fatto di “PUZZARE” dopo aver fumato una sigaretta, magari in macchina, e con un marito medico ed un figlio che non hanno mai fumato a volte mi sono sentita emarginata…Ti consiglio vivamente di parlare con il tuo medico per farti prescrivere un nuovissimo farmaco che e’ effettivamente valido e poi contemporaneamente (e’ importante) inizia lentamente a leggere il libro di Allen Carr, pensa che l’aurore era un fumatore da circa 100 sigarette al giorno per 30 anni…Sono certa che c’e’ la farai…Io sono molto flice di aver smesso…Ciao Antonella

  9. 21 novembre, 2007 alle 1:17 pm

    @chanel
    io non ho mai avuto il vizio del fumo, quello che posso dirti però è di provare a pensarti in maniera diversa…i pensieri generano le nostre azioni, che portano ai nostri risultati…i risultati ci instaurano le nostre credenze, che a loro volta condizionano i nostri pensieri…e cosi via…pensi di essere debole e senza volontà…l’azione è inevitabilmente che accendi la sigaretta e poco dopo la butti…risultato, sei ancora li a tossire…e si rafforza ancora di più dentro di te la credenza che non sei in grado di smettere, che sei debole, che non hai forza di volontà.
    Comincia a pensare di esserlo, di avere tutte le carte in regola per smettere, che hai la voglia e le motivazioni per farlo, comincia a pensare di avere tutta la volontà necessaria per smettere…forse qualcosa cambierà 🙂

  10. 10 alberto
    1 dicembre, 2007 alle 11:03 am

    Ciao.
    Sono Alberto,marito di Miriam,super accanita fumatrice.Premetto che non ho mai fumato,ma non per questo credo sia srmplice smettere,anzi.A proposito del famosissimo libro anche da voi citato,devo dire che su Miriam non ha avuto alcun effetto,anche dopo un’attenta RIlettura.Credo che VOLERE é POTERE,sia una splendida frase ma che tale rimane e non solo per lo specifico ke stiamo trattando!Insieme abbiamo provato davvero di tutto,da cure(!!!!!!!)costosissime a pseudo santoni ke in una sola seduta promettono miracoli ma siamo al punto di partenza!Ora veramente non so piu nemmeno cosa consigliare a una persona ke ritiene dover uscire da questa schiavitù.Concordo perfettamente con ki sostiene l’inutilità della MINACCIA salute,a volte sortisce addirittura l’effetto contrario!
    Grazie per l’attenzione.

  11. 2 dicembre, 2007 alle 2:00 pm

    Ciao a tutti. Se avete deciso di farla finita con il fumo, visitate il mio sito http://www.liberodalfumo.it Grazie e presto. Fosco

  12. 12 giuseppe
    4 dicembre, 2007 alle 5:48 pm

    Da 30 sigarette giornaliere io ho smesso. E’ realmente dura sopratutto al mattino dopo il caffè. Ho fatto un massaggio cinese che rispetto ad una volta precedente dove avevo tentato di smettere mi ha reso meno nervoso quasi una persona normale .
    Ora è dal 6 agosto che non fumo più. Ho sempre pensato che chi smetteva di fumare non era un buon fumatore ora ci sono io che provo a smettere.

  13. 13 raffaele
    3 gennaio, 2008 alle 3:45 pm

    io e un’anno che ho il vizzio di fumare…ed molto brutto tutti sanno che fumare nn fa proprio bene,anche se e piacevole fumarsi una sig..dopo:un caffe,dopo aver mangiato,o in compagnia…ma è là che uno va a cascare…io personalmente nn sono un fumatore accanito,e su questo rigrazio il Signore…poi nella vita cisono tanaltri brutti vizzi…e dico brutti perche ogni vizio al il suo lato negativo.Poi io mi dico che cosa ci da la siga..ci da problemi alla salute portafogli vuoti…e pazia.LIBERIAMOCI DI QUESTA MERDA DI DOSSO(scusate il termine).

  14. 14 marilena
    9 gennaio, 2008 alle 8:30 am

    Io sono fidanzata con una persona fantastica ma che purtroppo fuma…Sono l’antifumo per eccellenza soprattutto dopo che mio padre nel 2001 ebbe un infarto davvero grave che per un qualche miracolo(era la notte di Natale..)non lo ha ucciso.Consiglierò anche al mio fidanzato di leggere il libro di Allen Carr che pare sia molto interessante. Credo che se si hanno le giuste motivazioni si possa smettere e sicuramente con ottimi risultati.
    In boca al lupo a tutti coloro che vorranno smettere!
    Mari

  15. 15 SANDRO
    9 gennaio, 2008 alle 7:52 pm

    ciao a tutti

    non so se Allen Car potrà compiere il miracolo, ma visto come è stato menzionato da voi……..penso che dovrò comprarlo.
    Da tempo stò pensando di smettere, la vedo veramente buia ma dovrò farlo altrimenti sarà un casino. Ho cominciato a 14 anni adesso ne ho 46 e nel frattempo mi sono fumato di tutto. Verso i 17-18 anni ho aggiunto alle sigarette anche le canne che, anche se raramente, fumo ancora. Secondo voi ho qualche possibilità?…..
    ciao a tutti
    Sandro

  16. 13 gennaio, 2008 alle 4:16 pm

    L’unico che può decidere di smettere di fumare sei tu e per riuscirci devi metterti d’impegno e tanta buona volontà. Non cercare libri e cavolate varie non servono a niente. Chi te lo dice è un disgraziato che fumava 30 diana rosse al giorno da 45 anni. Era da molto che meditavo di smettere e continuavo a pensarci senza mai decidermi finchè un giorno ho deciso

  17. 17 gabrielle
    24 gennaio, 2008 alle 4:35 pm

    ..è appena una settimana che ho smesso di fumare,con l’aiuto di pillole consgliate da un centro anti-fumo.Mi mancano molto le sigarette e a volte sto proprio male.temo di ingrassare perchè sto compensando con il cibo ma voglio riuscirci a tutti i costi!domanda all’ex fumatore giuseppe:dopo quanto tempo non hai avvertito piu il tremendo bisogno di fumare???grazie .ciao a tutti.

  18. 4 febbraio, 2008 alle 4:17 pm

    il desiderio di fumare ti durerà per tanto tempo ed ancora adesso se una persona accende una sigaretta vicino a me il desiderio di fumare ti prende e dentro di te pensi di accenderti una sigaretta per metterti alla prova e domandandoti cosa succederè se accendi ma io resisto. Di buono rispetto ad un’altra volta che avevo smesso di fumare adesso mi da fastidio l’odore del fumo. Non ti nascondo che entrato in un locale c’era un cliente che fumava in mezzo alla porta ,ho chiamato il titolare del locale e l’ho fatto allontanare. Proprio io che se vedevo una persona a fumare mi aggregavo subito e approfittavo dell’occasione per accendermi l’ennesima sigaretta. Non credere nelle pillole conta solo sulla tua volontà e credici fortemente. Io per smettere ho fatto un massaggio cinese shastsu (così credo che si chiami) ma all’indomani la voglia di fumare era maggiore ed allora ho preso la macchina ed ho girato tutto il giorno. Questa è stata la mia avventura del giorno dopo che avevo smesso di fumare ma non pensare nemmeno lontanamente che ti passi la voglia pian piano diventerà sempre meno ma se uno accende la siga vicino a te la voglia si ripresenta. Sono arrivato alla decisione di smettere dopo 4 – 5 mesi che ci pensaavoe cercavo di autoconvincermi.

  19. 19 salvatore
    16 febbraio, 2008 alle 12:39 pm

    ciao a tutti io sto provando da un mese a non fumare vi assicuro che non è facile non credete
    al farmaco

  20. 20 Claudio
    18 giugno, 2008 alle 1:09 pm

    Ciao a tutti mio padre ha portato questo libro a casa…mah…
    leggendo un po di cose in rete e sentendo mio padre..e soprattutto vedendolo preso…mi incuriosisce molto in quanto lo vedo molto preso.
    Ma funziona davvero?Io fumo poco…e mi piace fumare..leggendo ci riuscirei?
    msn: lucano24@live.it

  21. 28 giugno, 2008 alle 2:42 pm

    ciao a tutti: sono 11 mesi che non fumo continuo a resistere ho già sritto su questo portale da fumatore incallito vorrei sapere di chi ha letto il libro se continua a resistere alla tentazione del fumo. La mia esperienza la potete leggere nella posta precedente. Dopo 11 mesi mi è passato un poco la voglia di fumare ma cerco di non avvicinarmi ad una persona che si accende la sigaretta. A chi vuol smettere vorrei dire: ragazzi provateci ed acquisterete tutto in salute. Credete quando vi dicevo che fumavo 30 siga al giorno e mi svegliavo di notte per fumare ora sto molto meglio ne vale la pena cercare di smettere e se oltre a cercare di smettere si riesce ad ottenere il risultato di smettere di fumare è il massimo.

  22. 23 aprile, 2013 alle 4:54 pm

    You really make it appear really easy along with your presentation but I to find this topic to be really one
    thing which I believe I would by no means understand. It sort of feels
    too complicated and very broad for me. I’m looking forward for your subsequent post, I’ll try to get the hang of it!

  23. 31 luglio, 2013 alle 3:11 am

    First of all I would like to say terrific blog! I had a quick question in which I’d like to ask if you do not mind. I was interested to find out how you center yourself and clear your thoughts prior to writing. I’ve had difficulty
    clearing my mind in getting my ideas out. I truly do take pleasure
    in writing however it just seems like the first 10
    to 15 minutes are usually wasted just trying to figure out how to begin.

    Any ideas or tips? Thank you!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: