18
Set
07

Web 2.0 – Bzzers

E’ da poco nata una nuova comunità, quella di Bzzers il sito del “passaparola“. Con questo sistema è possibile contattare migliaia di persone ogni giorno e condividere cosi opinioni e prove di prodotti e servizi. Infatti il sito è strutturato come un gioco di ruolo, ottenendo punti si può accedere a campagne sempre più prestigiose.
Con le campagne si possono testare dei prodotti o servizi di vario genere, in base ai vostri interessi. Al termine della prova si potrà scrivere un report del prodotto e iniziare il passa parola con gli utenti.

bzzers

Ormai questa del passaparola è il sistema di pubblicizazzione più efficace, i normali sistemi di proclamazione del prodotto non sono più validi come una volta, basti pensare che più del 70% delle persone non da peso alcuno alle pubblicità televisive…e infondo, chi è che non cambia canale?:D

Il sito è ben strutturato e non presenta gravi errori, tant’è che i sviluppatori hanno totalmente annullato una prima fase di testing a registrazione, partendo direttamente con la sperimentazione a tutti gli utenti. Molto notevole!

PS se volete iscrivervi scrivetemi una mail!^^mi farete guadagnare qualche punticino!:D

Annunci

4 Responses to “Web 2.0 – Bzzers”


  1. 1 Salvatore
    19 settembre, 2007 alle 2:29 pm

    Con questa info mi cade splesh!!!

  2. 2 steo83
    19 settembre, 2007 alle 2:39 pm

    ? E perchè scusa? Nessuno ti obbliga a leggerlo Salvo…comunque hai ragione, ho scordato di dire che il sito è appena nato e “migliaia” di persone è forse presto per dirlo, ma cmq ci sono buoni presupposti come confermano anche su http://www.oneweb20.it

  3. 19 settembre, 2007 alle 10:23 pm

    ciao steo,
    ho seguito il tuo consiglio e mi sono iscritto, però non ti ho fatto guadangare punti perché per leggere di cosa trattava il sito mi sono dimenticato di te e mi sono iscritto da solo 😦

    @Salvatore
    a me sembra comunque una buona iniziativa, in questo modo siamo più partecipi e possiamo giudicare in prima persona la bontà di un prodotto e non tramite spot pubblicitari ideati col solo scopo di indurre il consumatore all’acquisto, che il prodotto sia buono o no. Inoltre con il passaparola sei più responsabilizzato nel consigliare a qualcuno un prodotto.

  4. 4 steo83
    20 settembre, 2007 alle 7:52 am

    Ciao Fulvio,
    fa niente dai!:D


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: